Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

 Accetto i termini della Privacy Policy


L’Azienda Sanitaria di Frosinone ha corrisposto alle farmacie gli interessi maturati sul ritardato pagamento su alcune delle distinte contabili riepilogative relative agli anni 2011 e 2012, per un totale di oltre 400mila euro. È quanto fa sapere una nota di Credifarma, dando notizia di come proseguono i recuperi per l’attività legale che ha promosso a favore della propria Clientela: «Dai tribunali continuano ad arrivare sentenze positive che confermano la serietà e la professionalità dell’operato svolto dalla storica Finanziaria dei Farmacisti Federfarma.

L’Amministratore Delegato Marco Alessandrini ha comunicato «con soddisfazione che l’Azienda Sanitaria di Frosinone ha corrisposto, a definizione di ulteriori 13 giudizi che Credifarma ha intentato nei confronti della Azienda medesima, interessi maturati sul ritardato pagamento su alcune delle distinte contabili riepilogative relative agli anni 2011 e 2012. Le sentenze hanno accolto le pretese azionate da Credifarma nell’interesse dei propri Farmacisti e testimonia ancora una volta l’importante contributo di Credifarma nell’attività di affiancamento e sostegno ai Titolari di Farmacia».

Questo sito utilizza cookie per l'analisi statistica degli accessi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi