Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono (richiesto)

Oggetto (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

 Accetto i termini della Privacy Policy


Marianna Li Calzi – Vice Presidente

Marianna Li Calzi Web

Nata a Campobello di Licata, il 21/03/1949;

Da 2011 Membro del Consiglio di Amministrazione di Civita Sicilia srl;

Avvocato libero professionista;

Da 2008 Componente della Commissione per il Futuro di Roma Capitale – Comune di Roma;

Dal 2007 Dimessa dalla Magistratura e dall’incarico di esperto Se C.I.T.;

2001 Nominata esperto Se C.I.T. con D.P.C.M. dell’11 luglio 2001 e confermata nel 2004;

impegnata in via esclusiva nell’attività di studio delle problematiche relative alla proficua gestione dei beni sequestrati e confiscati alle associazioni criminali ;

Incaricata dell’attività di vigilanza generale prevista dall’art.22,comma 1 del D.P.R.26 marzo 2001 n.107;

Dal 2001 Collocata fuori ruolo dal C.S.M.;

Dal 1994 in aspettativa per mandato parlamentare;

eletta alla camera dei Deputati per la XII Legislatura, è stata Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Interno nel governo Berlusconi;

Nel corso della stessa legislatura, ha fatto parte della II Commissione permanente della Camera e della Commissione Bicamerale d’inchiesta sul fenomeno della Mafia;

Rieletta alla Camera dei Deputati per la XIII Legislatura, ha fatto parte della II Commissione permanente della Camera, della Giunta per le Autorizzazione a procedere della Commissione Anticorruzione, istituita dal Presidente della Camera, on. Violante, nell’ambito della quale p stata relatore di una proposta di legge, della Commissioneparlamentare consultiva in ordine all’attuazione della riforma amministrativa, nell’ambito della quale è stata relatore su due provvedimenti del Governo, della Commissione parlamentare d’inchiesta sul terrorismo in Italia e sulle cause della mancata individuazione dei responsabili delle stragi;

Nominata Sottosegretario di Stato al Ministero della Giustizia nel I e nel II Governo D’alema;

Nominata Sottosegretario di Stato al Ministero della Giustizia nel governo Amato;

Ha presentato numerosi progetti di legge in materia di giustizia e di contrasto alla criminalità organizzata e diversi ordini del giorno;

E’ prima firmataria di un progetto di riforma della Costituzione, presentazione alla Commissione bicamerale per le driformacostituzionali;

Dal 1976 al 1994 Magistrato Pretore di Canicatti (AG) – Corte d’Appello di Palermo;

Sostituto Procuratore Generale presso la corte d’appello di Caltanissetta;

Questo sito utilizza cookie per l'analisi statistica degli accessi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi