A darne notizia è un comunicato della finanziaria dei titolari di farmacia, che sottolinea come i giudizi richiamati abbiano accolto le pretese azionate da Credifarma nell’interesse di un primo gruppo di farmacie, “a testimonianza” commenta l’amministratore delegato Marco Alessandrini, “dell’importante contributo della Finanziaria nell’attività di affiancamento e sostegno ai titolari  di farmacia”.

Alessandrini rassicura anche sul fatto che l’attività di recupero di Credifarma “sta proseguendo per tutte le altre farmacie della provincia”.